Saggistica

microMACRO

micro relazioni come rete vitale del sistema economico e produttivo

condividi:
disponibile anche come ebook
uscita: dicembre 2016
ISBN: 9788866272106
formato: ebook
stato: solo ebook
contenuti

Versione inglese

Quando si parla di economia o di produzione tutti immediatamente pensiamo a grandi industrie, grandi numeri, mercati internazionali, questo perché nell’immaginario collettivo è diffusa la convinzione che solo così si possa generare ricchezza e benessere.

In microMACRO l’autore spiega come si possa costruire un modello relazionale tra i soggetti interessati che conduca a un nuovo paradigma economico-produttivo, con ricadute positive nel sociale, migliorando il benessere generale. La chiave di tutto risiede nell’Approccio Sistemico, metodo di cui si chiarisce la portata concettuale e il saggio medesimo ne costituisce un esempio con casi reali.

Il testo è costituito da un saggio centrale attorno cui vari esperti — del calibro di  Bernard Lietaer e Gunter Pauli — offrono un’altra visione per affrontare la lettura critica dei problemi attuali e per diffondere una cultura che consideri come ricchezza la creazione di interconnessioni e di relazioni, a discapito del mero possesso di beni materiali. Immaginate una tavola rotonda virtuale in cui l’autore propone a un gruppo di esperti l’ambito di riflessione sul quale lavorare per offrire un nuovo percorso conoscitivo, una discussione collettiva sulla visione proposta che apre il confronto tra i vari soggetti. Il risultato di questo dialogo genera la stesura definita del saggio propositivo che al suo interno contiene i collegamenti ipertestuali che conducono ai singoli approfondimenti tematici dei diversi esperti. Il testo è accompagnato da schemi grafici concettuali degli argomenti trattati che al pari delle parole, come in un fumetto, contribuiscono a formare un unicum narrativo di approfondimento.

Il passare da un ambito a un altro ci suggerisce di cominciare a vedere la realtà da diverse angolazioni, di dialogare con diverse discipline, di abituarci a formulare la nostra visione dopo aver sentito il parere di molti. Solo così, infatti, si realizza progressivamente la multidisciplinarietà, il primo passo per la costruzione del sistema.

sommario

Caratteristiche del libro

Introduzione

Visione relazionale

Luigi Bistagnino

Design, economia informale e cultura materiale

Pier Paolo Peruccio

Artigianato, comunità e territorio: un sistema complesso

Veronica Gallio

 

Soggetti del cambiamento: micro piccole imprese

Slivia Barbero

Economia generata dalla rete delle diverse attività sul territorio: caratteristiche delle imprese, categorie di appartenenza e fattori strategici connessi

Giuseppe Pedone

Visione politica di sviluppo futuro

Valter Cantino

 

Consapevolezza

Silvia Barbero, Luigi Bistagnino, Pier Paolo Peruccio

 

Valori sociali, economici, etici e di benessere

Chiara Battistoni, Miriam Bicocca, Agnese Pallaro

 

Da una monocultura monetaria a un ecosistema monetario

Bernard Lieater, Charles Van der Haegen

 

Cooperazione tra gli attori del sistema: la riforestazione del mare

Gunter Pauli

 

Materia Rinnovabile

Luigi Bistagnino

Le radici dell'Approccio Sistemico

Silvia Barbero, Cristian Campagnaro, Gian Paolo Marino, Pier Paolo Peruccio, Paolo Tamborrini, Fabrizio Valpreda

Connessioni digitali, le nuove tecnologie e le relazioni che sottendono

Fabrizio Valpreda

 

Le comunità come attori del cambiamento, verso una prospettiva ecologica

Tania Re, Fabrizio Manca, Anna Siri, Diana Spulber

Collaborare per una società coesa. Crisi dei modelli sociali capitalistici

Cristian Campagnaro

Le sfide della Global Health in un'ottica di sistema

Fabio Firenzuoli, Tania Re, Francesco Epifani, Idalba Loiacono

Relazioni e sistemi nella prospettiva della fisica dei quanti

Giuseppe Vitiello, Emilio Del Giudice

Disciplinare Approccio design sistemico

Luigi Bistagnino, Alberto Quaglino

Alta Val Sangone (Torino), le potenzialità del territorio

Chiara Battistoni, Alessandra Daghero

Valle Anzasca e Val Chisone

Chiara Battistoni, Alessio Ferru, Agnese Pallaro, Eleonora Fiore

"Local”, una bottega per una qualità di sistema

Franco Fassio

Cibo, cultura e territorio: EN.FA.SI per il Fagiolo Cuneo

Paolo Tamborrini

Riflessioni sul progetto "as campa via niente"

Clara Ceppa

Giaveno (To) output-input, rete, complessità

Santiago Ciurlo Aragon, Margherita Clemente, Andrea Monte, Nicole Santini, Denise Valentini

Fa bene

Fabio Guida

Rete Messicana delle Donne Rurali SEFIMUR (SEFIMUR-SOFOM, servizi di sviluppo e incremento per le donne rurali)

Nuria Costa Leonardo

Seguici su:
FaceBook Twitter Youtube Googleplus