Saggistica

State of the World 2014

Governare per la sostenibilità

condividi:
disponibile anche come ebook
uscita: dicembre 2014
numero pagine: 312
ISBN: 9788866271482
formato: 17 x 24
stato: disponibile
24,00 euro
contenuti
Secondo Lester R. Brown, che quarant’anni fa ha fondato il Worldwatch Institute, la governance, intesa come l’insieme dei processi di governo, è l’elemento che più di ogni altro si frappone alla creazione di un futuro sostenibile. Governare per la sostenibilità affronta proprio questo nodo fondamentale, che da decenni condiziona le possibilità di realizzare un diverso modello di sviluppo, equo dal punto di vista sociale e rispettoso dell’ambiente. Chi oggi può agire per raggiungere questo obiettivo? Ha ancora senso aspettarsi che lo facciano i governi nazionali? Esistono ancora istituzioni internazionali in grado di approvare politiche che, necessariamente, devono avere anche una dimensione globale? O è meglio ammettere che l’idea di una governance globale – che non sia quella dei mercati o della finanza – può essere messa in soffitta? In realtà, come lasciano intendere gli autori di questa edizione dello State of the World, è probabile che le speranze migliori vadano riposte a livello locale. Negli ultimi anni, le azioni più importanti sul clima, a tutela della biodiversità e contro le diseguaglianze, sono infatti venute da movimenti di base che si sono opposti alle agende di governi e aziende. Governare per la sostenibilità racconta queste iniziative, offrendo una serie di prospettive innovative ai cittadini e ai decisori del nostro paese.
sommario

 

Il governo della sostenibilità tra planetary boundaries e resilienza

Gianfranco Bologna

Dedica

Denis Hayes

Prefazione

David W. Orr

Introduzione

1. Governance fallimentare, pianeta insostenibile

Michael Renner e Tom Prugh

2. Comprendere la governance

D. Conor Seyle e Matthew Wilburn King

La governance politica

3. Governance, sostenibilità ed evoluzione

John M. Gowdy

4. Alfabetizzazione ecologica: la conoscenza non basta

Monty Hempel

5. Digitalizzazione e sostenibilità

Richard Worthington

6. Vivere nell’Antropocene: business as usual o ritirata compassionevole?

Peter G. Brown e Jeremy Schmidt

7. Governare le persone come membri della comunità terrestre

Cormac Cullinan

8. Dare voce ai giovani e alle generazioni future

Antoine Ebel e Tatiana Rinke

9. Beni comuni e diritti umani per promuovere un’amministrazione ecologica

David Bollier e Burns Weston

10. Giustizia ambientale: uno sguardo al passato e non solo al futuro

Aaron Sachs

11. Una rivoluzione troppo educata: perché la legislazione usa sul clima è ferma

Petra Bartosiewicz e Marissa Miley

12. La sfida della governance ambientale in Cina

Sam Geall e Isabel Hilton

13. Una valutazione dei risultati di Rio+20

Maria Ivanova

14. Come i governi locali sono diventati una componente della sostenibilità globale

Monika Zimmermann

La governance economica

15. Esaminare il ruolo delle corporation nell’agenda dello sviluppo post-2015

Lou Pingeot

16. Mettere la finanza al servizio dell’economia reale

Thomas I. Palley

17. Governance climatica e maledizione delle risorse

Evan Musolino e Katie Auth

18. I fondamenti politico-economici di un’economia sostenibile

Gar Alperovitz

19. L’ascesa delle imprese “triple bottom line”

Colleen Cordes

20. Verso la democrazia energetica

Sean Sweeney

21. Prendi il comando e cambia rotta! I sindacati e la giusta transizione

Judith Gouverneur e Nina Netzer

Conclusione

22. Un appello all’impegno

Tom Prugh e Michael Renner

Note

Ringraziamenti

sfoglia alcune pagine

Seguici su:
FaceBook Twitter Youtube Googleplus