Normativa

Manuale operativo per gli Appalti Verdi – Gpp nei servizi urbani e al territorio

a cura di Ficco Paola
condividi:
uscita: dicembre 2016
numero pagine: 168
ISBN: 9788866272069
formato: 15X21
stato: disponibile
18,00 euro
contenuti

Il quaderno è stato inviato in omaggio con la rivista "Rifiuti" n. 246 del mese di gennaio 2017

 

Il secondo volume dei Quaderni Gpp di “Rifiuti – Bollettino di informazione normativa” è dedicato ai servizi urbani e al territorio: tutto ciò che serve alla Pubblica amministrazione e alle Aziende del settore per progettare e attuare servizi “verdi”, secondo quanto prescrive il nuovo “Codice appalti”. Il Green public procurement (Gpp) è ormai obbligatorio in Italia. Le P.a., nei propri appalti, devono applicare i “Cam”, cioè i Criteri ambientali minimi emanati dal Ministero dell’ambiente per specifico settore d’acquisto. Quindi, nuove norme e procedure per la P.a., ma anche nuove opportunità per le imprese.

 

I Quaderni Gpp nascono per inquadrare le specificità normative, economiche e strutturali di ciascun settore, con il supporto delle Istituzioni di riferimento (Ministero dell’ambiente, Consip, Accredia) e con il contributo delle associazioni imprenditoriali del settore.

  • Le linee guida Anac e il nuovo Codice appalti
  • Il ruolo del Gpp per un’economia sostenibile
  • Lo scenario economico dei Cam “Arredo urbano” e “Verde pubblico”
  • Gli aspetti tecnici e ambientali del Cam “Verde pubblico”
  • Il ruolo di Consip per l’attuazione dei Cam
  • La funzione delle certificazioni ambientali all’interno dei Cam
  • Istruzioni in sintesi
sommario

Premessa

Il punto di vista del Cic sul Cam “verde pubblico”

di CIC – Consorzio Italiano Compostatori

Le linee guida Anac e il nuovo codice appalti

di Paola Ficco

Il ruolo strategico del Gpp. I criteri per il verde pubblico e l’arredo urbano

di Riccardo Rifici, Alessandra Mascioli

Le ripercussioni sull’economia legate al Gpp nei servizi urbani e al territorio

di Silvano Falocco

Gli aspetti tecnici e ambientali del Cam “verde pubblico”

di Massimo Centemero

Gli strumenti di Consip per i servizi urbani e al territorio

di Lidia Capparelli

La funzione delle certificazioni all’interno dei Cam “verde pubblico” e “arredo urbano”

di Ilaria Dozzo, Daniele D’Amino

Istruzioni in sintesi

di Simona Faccioli, Costanza Kenda

Le norme di riferimento

Decreto 13 dicembre 2013

Decreto 5 febbraio 2015

Decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50

Decreto 24 maggio 2016

Approfondimenti

Gli autori

Ringraziamenti
Seguici su:
FaceBook Twitter Youtube Googleplus