Saggistica

Ecomafia 2019

Le storie e i numeri della criminalità ambientale

a cura di Legambiente
condividi:
uscita: luglio 2019
numero pagine: 256
ISBN: 9788866272762
stato: disponibile
22,00 euro
contenuti

Complice la scarsa attenzione della politica, anche nell’ultimo anno gli ecomafiosi hanno fatto quello che gli riesce meglio: si sono inabissati sempre di più, e sfruttando connivenze e capitali hanno corrotto e commerciato illegalmente rifiuti e costruito case abusive, facendo scempio della biodiversità e del patrimonio agroalimentare dell’Italia.

Basato su numeri e dati rigorosi, il rapporto Ecomafia è un contributo prezioso per contrastare le attività dei ladri di futuro, tra i principali responsabili del declino economico e sociale del nostro paese.

 

Si ringraziano Cobat e Novamont per il supporto alla realizzazione di questo volume

sommario

Presentazione
Stefano Ciafani, presidente nazionale di Legambiente

Premessa

I numeri dell’illegalità ambientale

L’applicazione della legge 68/2015 sugli ecoreati

I trafficanti di rifiuti e il ciclo illegale

Abusivismo e appalti. l’italia del cemento illegale

Gli animali sotto scacco

Le filiere illecite nell’agroalimentare

Il saccheggio del patrimonio culturale e l’archeomafia

Gli shopper illegali

Il mercato nero dei gas refrigeranti

Fonti

Ringraziamenti

Seguici su:
FaceBook Twitter Youtube Linkedin
IdeeGreen - Ambiente e Sostenibilità