Saggistica

Lo sviluppo sostenibile in Italia e la crisi climatica

Rapporto Issi 2007

a cura di Ronchi Edo
condividi:
in collaborazione con:
uscita: ottobre 2007
numero pagine: 320
ISBN: 9788889014493
formato: 15 x 23 cm
stato: disponibile
20,00 euro
contenuti

Una civiltà è tanto più sviluppata quanta più energia consuma? Oggi, in piena crisi climatica, questo assunto – che ha a lungo caratterizzato il progresso dell’umanità – è costretto a lasciare il posto a un nuovo paradigma di segno contrario: lo sviluppo sostenibile. Raccogliere le sfide poste da una civiltà a minori consumi energetici vuol dire innanzitutto superare gli interessi contrastanti e le resistenze culturali al cambiamento. La storia insegna che trasformazioni di tale portata passano non solo attraverso la minaccia di un pericolo incombente, ma anche per la capacità di valorizzare quelle “arti proficue” in grado di guidare il mutamento cogliendo le nuove opportunità. In questo passaggio epocale l’Italia, particolarmente esposta ai cambiamenti climatici e in grave ritardo nelle politiche di riduzione dei gas a effetto serra, ha ancora la possibilità di dare spazio al suo saper fare e diventare più di altri paesi protagonista dell’innovazione ecologica.

 

Dal 2002 l’Istituto sviluppo sostenibile Italia propone un sistema di trenta indicatori di sostenibilità, aggregati a comporre l’indice unico Issi. Questo fornisce una valutazione sintetica dei progressi o degli arretramenti dello sviluppo sostenibile in Italia.

Il libro si articola in tre parti: alla presentazione di Edo Ronchi, seguono tre approfondimenti sulle principali questioni politiche e scientifiche che contraddistinguono la sostenibilità a scala nazionale, comunitaria e internazionale; nella seconda parte vengono presentati l’indice Issi 2007 e i trenta indicatori chiave che lo compongono, ognuno dei quali è illustrato tramite una specifica scheda statistica e analitica; nella terza e ultima parte quattro approfondimenti affrontano alcune delle maggiori criticità del nostro paese.

 

l'autore

Edo Ronchi, presidente onorario dell’Issi, ex ministro dell’Ambiente, esponente dell’ambientalismo italiano, è stato docente di legislazione dell’ambiente all’Università di Bologna, attualmente senatore dell’Ulivo e componente della Commissione Ambiente del Senato, fa parte degli ecodemocratici, la componente ecologista del Partito democratico. Autore di numerosi articoli e pubblicazioni fra le quali: Uno sviluppo capace di futuro (2000), La riforma dei rifiuti. I nodi critici (coautore di, 2001), La tutela delle acque (coautore di, 2002), Un futuro sostenibile per l’Italia (a cura di, 2002), Ecologia come seconda modernità (2003), Il territorio italiano e il suo governo (a cura di, 2005).

Dal 2000 l’Istituto sviluppo sostenibile Italia (Issi) svolge a livello nazionale un ruolo di primo piano nella definizione e nella promozione di politiche ambientali, sociali ed economiche innovative, praticabili ed efficaci nell’affrontare i nodi dello sviluppo sostenibile nel nostro paese. Fanno parte dell’istituto circa quaranta esperti di livello nazionale sulle diverse tematiche della sostenibilità, appartenenti a diverse istituzioni scientifiche, enti di ricerca e associazioni; Toni Federico ne è l’attuale presidente.

sommario

Ringraziamenti

Presentazione
Edo Ronchi

Parte prima: strumenti e metodi sullo sviluppo sostenibile
1. Governare la sostenibilità
Toni Federico

2. Conoscere e applicare la sostenibilità
Gianfranco Bologna

3. Il modello europeo e la sfida della sostenibilità
Francesco La Camera

Parte seconda: l’indice di sviluppo sostenibile per l’Italia – Issi
4. Stato e tendenze dello sviluppo sostenibile in Italia
Andrea Barbabella
5. I trenta indicatori del sistema Issi 2007
Gruppo di lavoro Issi

Parte terza: Quattro priorità per l’Italia: analisi e proposte di intervento

6. I fattori determinanti del cambiamento climatico
Edo Ronchi
7. Un piano d’azione energetico-climatico per l’Italia
Paolo degli Espinosa

8.Per una società della conoscenza equa e sostenibile
Carlo Donolo

9. L’insostenibilità della precarietà
Claudio Falasca

Appendice: il modello Issi di aggregazione degli indici di sviluppo sostenibile
Toni Federico e Andrea Barbabella

Bibliografia

Acronimi e abbreviazioni

  • "Che cosa ci costa ogni albero tagliato"

    La Gazzetta del Mezzogiorno, 27 novembre 2007, Giorgio Nebbia

    Scarica il file (.pdf, 146 KB)

  • "Sostenibili al 20%"

    Nuova ecologia, 15 febbraio 2008, Emanuele Scoppola

    Scarica il file (.pdf, 430 KB)

  • "Lo sviluppo sostenibile in Italia e la crisi climatica"

    greenreport.it, 18 febbraio 2008,

    Leggi articolo online

sugli stessi temi

Italia 2020
Il territorio italiano e il suo governo
Vento a favore
Italia 2020
Seguici su:
FaceBook Twitter Youtube Googleplus