Punto sostenibile la newsletter di Edizioni Ambiente Edizioni Ambiente
editoriale
camere con vista
attualità
anteprima
  contattaci
  iscriviti
  I libri continuano on line
  osservatorioambienteitalia.it
  catalogo
  Edizioni Ambiente 2006
  scarica il pdf
  EdAcard
  la carta per acquistare   libri scontati fino al 25%

agenda '07 il bello del ricicloAgenda settimanale in Ricarta 100%
e PVC rigenerato 99,5%
16,50 euro
edizioni ambiente consiglia

gestire i beni comuniGestire i beni comuni
Manuale per lo sviluppo sostenibile locale
a cura di A. Bratti
e A. Vaccari

24,00 euro

territorio italiano e suo governoIl territorio italiano e il suo governo
Indirizzi per la sostenibilitą
A cura di Edo Ronchi
ISSI

16,00 euro

Il riciclo ecoefficiente
Il riciclo ecoefficiente
Potenzialitą ambientali, economiche ed energetiche
a cura di Istituto Ambiente Italia
20,00 euro
riferimenti bibliografici
Quanto rischiamo
Politica e ambiente
Autonomia energetica
collegamenti utili


Blog Beppe Grillo

Nimby Forum

Ecosistema Urbano 2007

Agenda 21





Premiati e scontenti
di Marco Moro

Il 24 ottobre sono stati presentati, ottenendo il consueto rilievo mediatico, i dati del rapporto “Ecosistema Urbano 2007", realizzato da Legambiente.
Il sistema utilizzato dagli estensori del rapporto si dimostra particolarmente efficace: la massa di dati raccolti viene finalizzata alla formulazione di una classifica generale, che quest’anno vede al primo posto la città di Bolzano, e di una serie di classifiche parziali stilate per ogni indicatore tra quelli su cui viene condotta l’analisi ...

segue >


Camere con vista
Il lato sostenibile della Finanziaria
di Ilaria Di Bella
In materia di Finanziaria l'interrogativo di questi tempi è d'obbligo, dal momento che alla Camera è ancora in corso l'esame e il testo, dopo aver subito una serie di modifiche, è ancora in via di definizione (così come il decreto fiscale collegato alla manovra). Le misure più cospicue orientate alla sostenibilità dello sviluppo sono quelle dedicate alla casa. La manovra conferma infatti le detrazioni Irpef del 36 per cento per le spese sostenute per le ristrutturazioni edilizie, inaugurate nell'ormai lontano...
segue >


Far la spesa non a spese dell'ambiente
di Simona Molinari
A partire dal 1° gennaio 2010, gli shopper per la spesa verranno realizzati con materiale biodegradabile. A stabilirlo è un emendamento alla Finanziaria, approvato alla Camera in Commissione Ambiente e ora all’esame della Commissione Bilancio. È una misura di grande importanza ambientale che, oltre a tutelare il territorio, contribuirà in modo significativo a ridurre le emissioni di gas serra, recuperando un po’ del ritardo che l’Italia ha accumulato rispetto agli obiettivi fissati dal Protocollo di Kyoto...
segue >
Non nel mio cortile!
di Paola Fraschini


Nota come sindrome Nimby (Not in my backyard!) descrive l’atteggiamento di opposizione e di contestazione con cui cittadini, di fronte al rischio che l’area in cui vivono possa venire contaminata, ostacolano la realizzazione di infrastrutture e impianti industriali ritenuti altamente impattanti sul territorio. La preoccupazione dei cittadini può paralizzare qualunque progetto. Il popolo anti-inceneritori, ad esempio, affolla il web e le piazze dove si svolgono dibattiti, incontri, conferenze, comizi e spettacoli...
segue >


Kyoto 2008-2012.
L'Italia dà un taglio alle emissioni
di Anna Satolli
L’Italia non si applica nessuno sconto sulle emissioni di gas serra. Il ministro dell’Ambiente Pecoraro Scanio e il ministro dello Sviluppo Economico Bersani lo scorso 13 ottobre hanno trovato un accordo sulla strategia di riduzione delle emissioni inquinanti, in vista della cosiddetta “fase 2 di Kyoto”. È il Piano nazionale di allocazione delle quote di emissione, settore per settore, per il periodo 2008-2012. Un progetto che giunge in ritardo, a seguito di un sollecito forte - una procedura di infrazione nei nostri confronti - da parte dell’Ue...
segue >

Edizioni Ambiente - Via N. Battaglia 10, 20127 Milano
tel. 0245487277 / fax 0245487333
www.edizioniambiente.it / email: puntosostenibile@edizioniambiente.it

Informativa per la privacy
Nel rispetto del decreto legislativo 196/2003, i dati da Lei rilasciati saranno utilizzati da Edizioni Ambiente, anche con l'ausilio di mezzi elettronici e automatizzati, a fini contabili, amministrativi e statistici nonché per informarLa sulle iniziative della Casa editrice.
I dati non saranno oggetto di comunicazione o diffusione a terzi, se non per i necessari adempimenti contrattuali o per obblighi di legge.
È suo diritto ottenerne il controllo, l'aggiornamento, la modifica, la cancellazione e di opporsi al loro trattamento secondo quanto stabilito dall'articolo 7 del citato Dlgs.
Titolare del trattamento dei dati è Edizioni Ambiente Srl, via N.Battaglia 10, 20127 Milano.
Nel caso non desiderasse ricevere altre comunicazioni dalla nostra casa editrice La preghiamo d'inviare una e-mail, con oggetto “Cancellazione dall'elenco”, all'indirizzo puntosostenibile@edizioniambiente.it