Punto sostenibile la newsletter di Edizioni Ambiente Edizioni Ambiente

  contattaci

freccia   iscriviti

edizioni ambiente consiglia

case ecologiche

Clima:
istruzioni per l'uso

I fenomeni, gli effetti,
le strategie
V. Ferrara, A. Farruggia
20,00 euro

vai alla scheda libro

rifiuti e bonifiche

Ambiente Italia 2007
La gestione dei conflitti ambientali
Istituto Ambiente Italia
Legambiente

18,00 euro

vai alla scheda libro

rifiuti e bonifiche

Rifiuti e bonifiche
nel nuovo Codice dell'ambiente
Aggiornato gennaio '07
a cura di Paola Ficco
24,00 euro

vai alla scheda libro

case ecologiche

Case ecologiche
I principi, le tendenze, gli esempi
Dominique Gauzin-Müller
45,00 euro

vai alla scheda libro

aspettando VERDENERO
riferimenti bibliografici

L'isolamento ecoefficiente
Ecologia letteraria
Le città contro l'effetto serra
Gestire i beni comuni
collegamenti utili

Fondazione per l’educazione ambientale

Worldwatch Institute
Istituto Ambiente Italia
Nimby Forum
Agende 21 locali italiane

collegamenti utili

presentazione del libro
Ambiente Italia 2007
Rapporto annuale di Legambiente
Roma, Legambiente
1 marzo 2007 ore 11:30
[ scarica invito pdf ]

presentazione del libro
Clima: istruzioni per l'uso
di V. Ferrara, A. Farruggia
Torino, convegno “Un solo clima”
1 marzo 2007, dalle 9:30

presso l’auditorium Environment Park, sala Kyoto, via Livorno 58

presentazione del libro
Clima: istruzioni per l'uso
Firenze, Museo di Storia naturale
2 marzo 2007 ore 17:00

presentazione del libro
Italia 2020
Energia e ambiente dopo Kyoto
a cura di Paolo degli Espinosa, ISSI
Gallarate, Sede Acli
2 marzo 2007 ore 21:00
[ scarica invito pdf ]

presentazione del libro
Case ecologiche
di Dominique Gauzin-Müller
Vicenza, Fiera, convegno "Architettura naturale e certificazione di edifici sostenibili"
17 marzo 2007 ore 10:00


p
Dossier online
  EdAcard
  la carta per acquistare   libri scontati fino al 25%
  I libri continuano on line
  osservatorioambienteitalia.it
  catalogo
  Edizioni Ambiente 2006
  scarica il pdf

La stagione degli annuari
di Marco Moro


Essere protagonisti del dibattito è una bella sensazione. Domani, 28 febbraio, a Roma, Vincenzo Ferrara e Alessandro Farruggia presenteranno il volume Clima: istruzioni per l’uso presso la sala Pietro da Cortona dei Musei Capitolini, con la partecipazione del ministro dell’Ambiente in carica e del suo predecessore.
Immaginare un momento migliore per uscire con un volume su questo tema è difficile: è stato appena divulgato il 4° rapporto dell’Ipcc ...

segue >


Camere con vista

Il Protocollo di Kyoto è un palliativo

di Ilaria Di Bella


Il Protocollo di Kyoto è solo un palliativo. È la provocazione lanciata dal nobel Carlo Rubbia, consulente del ministero dell’Ambiente, parlando in audizione il 21 febbraio di fronte alla Commissione ambiente del Senato, che sta svolgendo un’indagine conoscitiva sui cambiamenti climatici. “Se il Protocollo di Kyoto fosse attuato – ha detto il fisico di fama internazionale – tutt’al più produrrebbe un effetto di rallentamento di 7 anni sull’accumulo dei gas serra ...

segue >



Scoppia il conflitto ambientale democratico

di Anna Satolli

scoppia il conflitto ambientale democratico Il conflitto ambientale sembra appassionare gli italiani. I casi di protesta nei confronti di interventi che riguardano il territorio o l'ambiente urbano sono sempre più diffusi e partecipati. Si tratta di fenomeni che, partendo sempre da un ambito locale, possono rimanere in esso confinati, come succede ad esempio quando gli abitanti di una certa zona non vogliono un nuovo parcheggio e si coalizzano tra loro in comitati cittadini “contro”, oppure assumere una rilevanza nazionale ...
segue >

Nuove regole sui rifiuti: istruzioni per l'uso

di Simona Faccioli

nuove regole sui rifiuti
“Ogni anno noi italiani copriamo l’intera superficie dell’Isola d’Elba con i sacchi della nostra spazzatura”. Così poco tempo fa il presidente dell’Osservatorio Nazionale sui Rifiuti, nel corso della presentazione dell’annuale Rapporto Rifiuti, si concedeva questa provocatoria (e fantasiosa, fortunatamente) digressione dal rigorismo istituzionale per catturare l’attenzione sul problema dei rifiuti ...

segue >

Il clima cambia, ed è colpa nostra

di Simona Molinari

Il 2 febbraio 2007 è stato divulgato il “Sommario per i decisori politici” relativo al Contributo del Working Group I al 4° Assessment Report dell’Intergovernmental Panel on Climate Change (Ipcc).
L’Ipcc raccoglie 2.500 scienziati chiamati dalle Nazioni Unite a investigare sul cambiamento climatico: il WG-1 è il gruppo di scienziati che si occupa di scienza del clima e che, dopo cinque anni di lavoro, ha prodotto un rapporto ...

segue >

Ecologia: materia prima nelle scuole

di Paola Fraschini
A partire da settembre 2008 nelle scuole superiori britanniche lo sviluppo sostenibile, l’uragano Katrina insieme al risparmio energetico diventeranno materia di studio (e il film sul cambiamento climatico di Al Gore verrà distribuito in tutte le scuole).
Il Dipartimento per l’Istruzione del governo di Londra ha infatti deciso di riformare i programmi di geografia per gli studenti che hanno tra gli 11 e i 14 anni, inserendo tra le materie di studio anche i temi ambientali, e non solo ...

segue >



Ovunque splenda il sole

di Paola Fraschini

Finalmente anche l’Italia sta prendendo coscienza che l’edilizia è una delle attività umane a più alto impatto ambientale, e di conseguenza ha individuato in questo settore l’area prioritaria d’intervento per contenere gli sprechi di energia. A dire il vero, già da tempo si era mosso qualcosa a livello locale, con la Provincia di Bolzano quale esempio migliore. Il governo sta adesso preparando le linee guida per la certificazione energetica delle abitazioni ...

segue >
numero 2 - 2/2007

copyright Edizioni Ambiente

Edizioni Ambiente - Via N. Battaglia 10, 20127 Milano
tel. 0245487277 / fax 0245487333
www.edizioniambiente.it / email: puntosostenibile@edizioniambiente.it

Informativa per la privacy
Nel rispetto del decreto legislativo 196/2003, i dati da Lei rilasciati saranno utilizzati da Edizioni Ambiente, anche con l'ausilio di mezzi elettronici e automatizzati, a fini contabili, amministrativi e statistici nonché per informarLa sulle iniziative della Casa editrice.
I dati non saranno oggetto di comunicazione o diffusione a terzi, se non per i necessari adempimenti contrattuali o per obblighi di legge.
È suo diritto ottenerne il controllo, l'aggiornamento, la modifica, la cancellazione e di opporsi al loro trattamento secondo quanto stabilito dall'articolo 7 del citato Dlgs.
Titolare del trattamento dei dati è Edizioni Ambiente Srl, via N.Battaglia 10, 20127 Milano.
Nel caso non desiderasse ricevere altre comunicazioni dalla nostra casa editrice La preghiamo d'inviare una e-mail, con oggetto “Cancellazione dall'elenco”, all'indirizzo puntosostenibile@edizioniambiente.it