Eating planet (EN)
News
“Un viaggio di mille chilometri inizia con un piccolo passo...”

l 12 dicembre 2015, i rappresentanti di 196 nazioni hanno firmato a Parigi quello che è stato chiamato “Accordo di Parigi” sul clima. Ad aprile 2016, dopo le Isole Fiji, Palau e le Isole Marshall, altri 15 paesi lo hanno ratificato. Con le loro firme, si è arrivati a circa il 20% della soglia legale necessaria perché il provvedimento possa entrare effettivamente in vigore. ... Leggi >>

La rivoluzione della bioeconomia – Intervista a Mario Bonaccorso

Un viaggio nel mondo della bioeconomia attraverso una serie di interviste con i suoi principali protagonisti: le grandi aziende, i cluster, università e centri di ricerca, istituzioni politiche ed economiche. La rivoluzione della bioeconomia raccontata da chi la sta “facendo”, parliamone con Mario Bonaccorso. ... Leggi >>

Il bicchiere è mezzo pieno – Intervista a Stefano Caserini

Non passa giorno senza che qualche centro di ricerca ci informi che i cambiamenti climatici stanno avvenendo più velocemente del previsto, che il ghiaccio dell’Artico si sta fondendo a ritmi non previsti o che di questo passo dovremo ingegnarci a mangiare insetti e larve... ... Leggi >>

Editoriale
Ottimismo, cauta sfiducia o aperta disperazione? di Marco Moro

Nelle ultime pagine del suo libro 2052. Scenari globali per i prossimi quarant’anni Jorgen Randers scriveva quattro anni fa: “Se succede qualcosa di straordinario – e la mia speranza è che possa succedere – potremo avere un futuro migliore di quello che prevedo”.

In questo modo Randers esprime una posizione comune a molti altri scienziati ed esperti, un refrain che suona più o meno così: “alla fine non posso che dirmi ottimista, altrimenti non avrei perso tempo a scrivere/studiare/affermare queste cose”.
Possiamo credere che l’accordo di Parigi sia il qualcosa di straordinario atteso da Randers, il game changer che serve per uscire da un modello di sviluppo che ha creato ciò che ci vediamo attorno?


Leggi >>
Novità
Che cos'è l'economia circolare
Il mondo dopo Parigi
Due gradi
Il clima è (già) cambiato
Grande mondo, piccolo pianeta
Eating Planet
Anatomia di una grande opera
Eating Planet
Blue Economy 2.0
Rifiuti 2015 - Quesiti e risposte
Gestire i rifiuti tra legge e tecnica
Food and The Cities
Muoversi in città
Il cibo perfetto
Corporation 2020
Bioeconomia
L'Italia del biologico
Rifiuti Editoriale
Sistri: si riaffaccia con un Testo unico tutto nuovo e qualche speranza di normalità
di Paola Ficco
A volte ritornano. Come uno spettro a mezzanotte, infatti, si sta per riproporre il Sistri e lo fa con la consueta veste del decreto del Ministero dell’Ambiente e con la sostanza di un regolamento che abroga e sostituisce il precedente Dm 52/2011. Così, un nuovo cd. “Testo unico” si affaccia all’orizzonte. Leggi >>
Reteambiente
Incentivi alle rinnovabili, Mise firma decreto
Opportunità anche per impianti che usano rifiuti nel decreto ministeriale che incentiva le energie rinnovabili non fotovoltaiche firmato il 23 giugno 2016 dal Ministro dello sviluppo economico. Leggi >>
Nextville
Blue rings, energia rinnovabile italiana dai moti marini
Si chiama IACCME ovvero "Impianto ad Anelli Concentrici Controrotanti per la conversione dell’energia Marina in energia Elettrica", ed è un’idea tutta italiana per produrre energia elettrica dal moto marino. Leggi >>
Nextville
Conferenza dei servizi: dal Governo via libera alla riforma
Il Consiglio dei ministri del 15 giugno ha approvato il Dlgs recante norme per il riordino della disciplina in materia di conferenza dei servizi, in attuazione della legge delega 124/2015.
Leggi >>
Novità
Che cos'è l'economia circolare
Nonostante se ne parli parecchio, in pochi hanno chiaro cos’è davvero l’economia circolare. Sarà perché si tratta di un concetto ancora giovane, sarà perché è un “ombrello” sotto cui possono rientrare saperi e pratiche molto diversi come la bioeconomia, la sharing economy, il remanufacturing, la biomimesi o i sistemi di gestione avanzata dei rifiuti. In questo libro, gli autori ricostruiscono l’evoluzione e gli sviluppi più recenti della circular economy, “un’economia industriale che è concettualmente rigenerativa e riproduce la natura nel migliorare e ottimizzare in modo attivo i sistemi mediante i quali opera”. Leggi >>
Novità
Il clima è (già) cambiato
Il riscaldamento globale è la grande questione ambientale di questo secolo. La scienza è chiara: entro pochi decenni, dobbiamo rottamare l’attuale sistema energetico e costruirne uno basato su efficienza ed energie rinnovabili. Eppure non lo stiamo facendo con la rapidità necessaria, continuiamo a rinviare e ad accumulare ritardi. Il clima è (già) cambiato raccoglie gli aspetti positivi che si possono intravedere nella complicatissima e maledettamente grave faccenda del riscaldamento globale. Leggi >>
Seguici su:
FaceBook Twitter Youtube Googleplus