Eating planet (EN)
News
Così la Brexit penalizza la bioeconomia di Christian Patermann

I media sono pieni di notizie e analisi sulla Brexit. Allora perché concentrarsi sull’impatto che produrrà la Brexit sulla bioeconomia? La risposta è piuttosto semplice: è difficile trovare un altro ambito nel settore della ricerca e sviluppo tecnologico, nell’innovazione e nella futura cooperazione transnazionale europea più indicativo a prestarsi come vetrina delle infauste conseguenze di quanto deciso il 23 giugno. ... Leggi >>

La rinascita dei materiali eco-locali Pietra, terra, legno, paglia, canne & Co di Dominique Gauzin-Müller

L’impiego innovativo di materiali vernacolari (legno, paglia e altri materiali vegetali, terra, pietra) sta diventando una pratica corrente sia negli edifici residenziali, sia nei lavori pubblici e nei grandi complessi edilizi. In Francia il governo e le amministrazioni locali hanno iniziato a promuovere l’impiego di questi materiali derivanti da filiere corte, in grado di valorizzare le risorse di ciascuna regione. ... Leggi >>

Le biomasse possono fare la differenza di Maurizio Cocchi

È una panoramica unica sullo stato delle cose nel settore delle biomasse – e sul loro ruolo fondamentale nella transizione a un’economia a basse emissioni – quella emersa dalla ventiquattresima Conferenza ed esposizione europea sulle biomasse di Amsterdam (Eubce 2016 - European Biomass Conference and Exhibition). ... Leggi >>

Editoriale
Lo shopper equo e solidale di Antonio Cianciullo
Spinta dall’aumento degli squilibri sociali, la xenofobia avanza. La paura dell’altro – non noto, diverso, minaccioso – aumenta a dispetto delle statistiche che vedono buona parte degli atti di violenza, a cominciare da quella sessuale, venire da chi ci è storicamente vicino. E la tentazione di erigere muri si affaccia, come dimostra il referendum del 23 giugno in Gran Bretagna, in luoghi finora insospettabili.

I servizi che pubblichiamo in questo numero di Materia Rinnovabile sulla questione dei sacchetti di plastica aiutano a guardare all’intreccio tra questione ambientale e questione sociale con occhi freschi.

L’associazione tra shopper e pregiudizi razziali può apparire ardita. Ma le frontiere tecnologiche della plastica compostabile sono molto avanzate e potrebbero far pensare che gli strumenti di difesa ambientale siano appannaggio dei paesi più ricchi: l’ecologia come un’altra barriera tra la sponda Nord e quella Sud del Mediterraneo.


Leggi >>
Novità
Economia innovatrice
Il mondo dopo Parigi
Che cos'è l'economia circolare
Due gradi
Il clima è (già) cambiato
Anatomia di una grande opera
Eating Planet
Grande mondo, piccolo pianeta
Eating Planet
Blue Economy 2.0
Gestire i rifiuti tra legge e tecnica
Rifiuti 2015 - Quesiti e risposte
Food and The Cities
Muoversi in città
Il cibo perfetto
Corporation 2020
Bioeconomia
L'Italia del biologico
Rifiuti Editoriale
Il curioso caso di un Sistri che nasce vecchio per diventare giovane
di Paola Ficco
Nel 2008, il Cinema di Hollywood ci regalava "Il curioso caso di Benjamin Button", un bel film, basato su un racconto di F. Scott Fitzgerald, dove il bambino Benjamin nasce vecchio e con la salute di un novantenne. Leggi >>
Reteambiente
Raee, al via gli incentivi per nuove tecnologie di recupero
Sono efficaci dal 27 agosto 2016 le regole dettate dal Ministero dell'ambiente per favorire lo sviluppo di nuove tecnologie per il trattamento e riciclaggio dei rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche (Raee). Leggi >>
Nextville
Isole 100% rinnovabili: bene nel mondo, male in Italia
Secondo il dossier “Isole 100% rinnovabili” di Legambiente sono sempre di più le realtà virtuose nel mondo. Purtroppo in Italia siamo in controtendenza. Leggi >>
Nextville
Detrazione 50% anche per le coppie di fatto
Dato che la legge sulle unioni civili ha previsto il riconoscimento giuridico delle coppie che vivono sotto lo stesso tetto, il convivente che sostiene le spese di ristrutturazione può usufruire delle detrazioni, pur non essendo proprietario dell'immobile. Leggi >>
Novità
Che cos'è l'economia circolare
Nonostante se ne parli parecchio, in pochi hanno chiaro cos’è davvero l’economia circolare. Sarà perché si tratta di un concetto ancora giovane, sarà perché è un “ombrello” sotto cui possono rientrare saperi e pratiche molto diversi come la bioeconomia, la sharing economy, il remanufacturing, la biomimesi o i sistemi di gestione avanzata dei rifiuti. In questo libro, gli autori ricostruiscono l’evoluzione e gli sviluppi più recenti della circular economy, “un’economia industriale che è concettualmente rigenerativa e riproduce la natura nel migliorare e ottimizzare in modo attivo i sistemi mediante i quali opera”. Leggi >>
Novità
Il clima è (già) cambiato
Il riscaldamento globale è la grande questione ambientale di questo secolo. La scienza è chiara: entro pochi decenni, dobbiamo rottamare l’attuale sistema energetico e costruirne uno basato su efficienza ed energie rinnovabili. Eppure non lo stiamo facendo con la rapidità necessaria, continuiamo a rinviare e ad accumulare ritardi. Il clima è (già) cambiato raccoglie gli aspetti positivi che si possono intravedere nella complicatissima e maledettamente grave faccenda del riscaldamento globale. Leggi >>
Seguici su:
FaceBook Twitter Youtube Googleplus