Atlante zuppa plastica Green Deal Europa Stahel Il clima è già cambiato La bioeconomia Material Matters
News
Educare a pensare in sistemi

Le favole di Gunter Pauli
di Arianna Campanile
Scienza e fantasia. Per crescere dei piccoli innovatori infatti, è necessario coltivare quella fondamentale capacità che la maggior parte degli adulti sembra avere perso: “La nostra generazione fa solo quello che sa fare ma per cambiare il mondo serve uno scatto di fantasia. E, in questo, i bambini sono magici.” ... Leggi >>

Il passaporto dei materiali

Material Matters di T. Rau e S. Oberhuber
di Paola Fraschini
La Terra è un sistema chiuso con una quantità finita di materie prime, cui non se ne aggiungeranno mai altre. In un sistema del genere, quindi, la crescita illimitata è impossibile, ed è per questo che dovremo trasformare la nostra economia in modo che tutto ciò di cui disponiamo in misura limitata (materie prime, materiali e suolo) diventi continuamente utilizzabile. ... Leggi >>

Il clima è già cambiato. Adesso tocca alla politica darsi da fare

Intervista a Stefano Caserini
di Diego Tavazzi
A meno di tre anni dalla prima edizione, arriva in libreria una versione aggiornata di uno dei libri più apprezzati del catalogo di Edizioni Ambiente. ... Leggi >>

Editoriale
Quando la realtà non sa fare il suo mestiere
di Marco Moro
Negli anni Quaranta del secolo scorso, Jorge Luis Borges scrisse una serie di racconti che in Italia venne pubblicata da Einaudi, per la prima volta nel 1955, sotto il titolo di Finzioni.
Non mi avventuro in interpretazioni dell’opera borgesiana, non ne sono in grado. Certo è che da semplice lettore quella raccolta mi sembra soprattutto una spettacolare prova “muscolare” d’autore, una dimostrazione di multiforme erudizione e di vertiginosa creatività. La sto prendendo alla larga, ma tra questi racconti brevi si trova la descrizione di un processo di sostituzione tra il mondo reale e un mondo immaginario (Tlön, Uqbar, Orbis Tertius), inventato di sana pianta. Bellissimo. La realtà come costruzione mentale che inizia a dissolversi quando una costruzione mentale  più forte e convincente si presenta sul mercato. Ma un’immagine come questa non vi ricorda qualcosa?
Leggi >>
Novità
Atlante mondiale della zuppa di plastica
Un Green New Deal per l'Europa
Economia circolare per tutti
Il clima è (già) cambiato
Che cosa è la bioeconomia
Material Matters
Il Capitale Naturale in Italia
Bioeconomia per la rigenerazione dei territori
Biometano da biogas
Rifiuti Editoriale
Rifiuti, non servono nuove sanzioni ma una consapevolezza nuova che si faccia carico anche di 135 milioni di tonnellate di rifiuti speciali
di Paola Ficco
Roghi e fiamme avvolgono, con allarmante cadenza, impianti che gestiscono rifiuti. In una sorta di catartico rito purificatore che polverizza, divorandoli, giacenze e impianti. Ma la sua furia lascia sul tappeto il problema che ne è causa e conseguenza: incapacità. Leggi >>
Reteambiente
Gestione rifiuti, associazione imprese ambientali: più impianti e mercato riciclo
Nel sul Report 2019 sulla gestione dei rifiuti presentato il 23 aprile 2019, Assoambiente ha sottolineato le carenze della dotazione impiantistica e il mancato sviluppo del mercato dei materiali riciclati. Leggi >>
Nextville
Ricarica auto elettrica, fattura o scontrino elettronico?
Le colonnine di ricarica situate in luoghi pubblici sono distributori automatici. Come tali, vanno assoggettate agli obblighi previsti per la trasmissione telematica dei corrispettivi. Rimane l'obbligo di emissione della fattura su richiesta del cliente. Leggi >>
Nextville
Biocarburanti e bioliquidi, le nuove regole Ue
Il regolamento n. 2019/807/Ue, in vigore dal prossimo 10 giugno, affronta il complesso problema delle emissioni associate alla produzione di biocarburanti, bioliquidi e combustibili da biomassa. Leggi >>
Novità
Atlante mondiale della zuppa di plastica
Illustrato a colori e arricchito da una serie di fotografie realmente straordinarie, l’Atlante mondiale della zuppa di plastica racconta la contaminazione da microplastiche, il più grave problema ambientale con cui abbiamo mai dovuto confrontarci.
Da oltre settant’anni, le materie plastiche hanno infatti un ruolo fondamentale nelle nostre vite. Purtroppo, quelle stesse qualità che le rendono così preziose per le nostre economie – le plastiche durano a lungo, sono estremamente versatili e costano pochissimo – si stanno rivelando disastrose per gli ecosistemi. La contaminazione da plastiche è ormai ubiqua, e oltre a fiumi, laghi e mari riguarda anche i suoli e persino l’aria: respiriamo, beviamo e mangiamo plastica, con impatti pesanti sulla salute e sul funzionamento degli ecosistemi. Leggi >>
Novità
Material Matters
Quanto durerà lo smartphone che abbiamo in tasca oggi? Due, tre anni? Ci penseranno comunque un aggiornamento software o la forza di persuasione del marketing a farlo fuori. Ma quanto potrebbero durare, invece, i materiali e le componenti con cui è realizzato? È chiaro che abbiamo un problema con le materie, anche perché di questo “trionfo del temporaneo” sono le conseguenze a essere permanenti. Secondo Thomas Rau e Sabine Oberhuber possiamo riuscire a tutelare i “diritti dei materiali”, come quello di non essere sprecati. Leggi >>
Seguici su:
FaceBook Twitter Youtube Linkedin
IdeeGreen - Ambiente e Sostenibilità