Bioeconomia Ambiente Italia 2015 2 C Materia rinnovabile #2
News
Le imprese nel futuro. Intervista a Edo Ronchi

di Diego Tavazzi
Dopo aver lavorato per la Deutsche Bank e per l’Unep, Pavan Sukhdev è stato l’autore principale del TEEB, lo studio che ha ridefinito la discussione sul valore economico dell’ambiente ... Leggi >>

La (prossima) rivoluzione energetica nell'edilizia Intervista a Gianni Silvestrini

di Maria Antonietta Giffoni
Dopo il mutamento della fisionomia del settore elettrico, il mondo delle costruzioni sarà il prossimo a doversi trasformare, nel segno dell’efficienza energetica. È questa la tesi sostenuta da Gianni Silvestrini ... Leggi >>

Sostenibilità 2.0, e anche qualcosa in più Intervista a Giuseppe Magro

di Diego Tavazzi
Come spiegato in Open Data e ambiente, i cittadini, le istituzioni e le aziende possono oggi usare la rete per migliorare assieme la qualità dei territori in cui lavorano e vivono ... Leggi >>

Editoriale
Star dell'economia ecologica

di Marco Moro


È un po’ la scoperta dell’acqua calda, ma ciò che raccontano un paio di inchieste pubblicate di recente mette bene in luce il ruolo delle lobby industriali nel boicottare le politiche ambientali in Europa. Parliamo delle misure sull’inquinamento e delle politiche a favore dell’economia circolare, non di piccole cose. Non stupisce trovare il nome di Emma Marcegaglia alla guida di Business Europe, che nell’inchiesta di Euractive viene identificato come il gruppo di pressione che ha spinto per affossare la direttiva sull’economia circolare. Business Europe raggruppa le “confindustrie” europee, che si segnalano quindi per il loro impegno nel rallentare o ostacolare lo sviluppo di un’economia sostenibile...


Leggi >>
Novità
L'Italia del biologico
Corporation 2020
Open data e ambiente
Ambiente Italia 2015
2 °C
Bioeconomia
L'acqua intelligente
Ecologia letteraria
Dalla caverna alla casa ecologica
Rifiuti Editoriale
Sistri, lo tolleriamo perché (in fondo) ci somiglia
di Paola Ficco
Nel super vertice dello scorso 15 aprile, il cd. "Tavolo Sistri" ha riunito intorno a sé rappresentanti delle istituzioni competenti (Minambiente, Ispra e Consip) e delle Associazioni di categoria. Leggi >>
Reteambiente
Prevenzione incidenti piattaforme petrolifere, in pista recepimento direttiva 2013/30/Ue
Il Consiglio dei Ministri del 18 maggio 2015 ha licenziato in via preliminare lo schema di Dlgs di recepimento della direttiva 2013/30/Ue sulla prevenzione degli incidenti sulle piattaforme petrolifere. Leggi >>
Nextville
Enea, torna la Summer School in efficienza energetica
Entro il 14 giugno 2015 è possibile iscriversi alla terza edizione della Summer School in efficienza energetica organizzata dall’Enea in collaborazione con Isnova. Leggi >>
Nextville
Vortex, le turbine eoliche senza pale
E’ un’idea di un’azienda spagnola, si chiama Vortex ed è un generatore eolico senza pale, silenzioso, efficiente e a basso rischio per gli uccelli. Leggi >>
Novità
Corporation 2020

L’attuale modello economico non funziona bene e per cambiarlo è indispensabile partire dai suoi attori principali, le aziende. Pavan Sukhdev, che con il rapporto The Economics of Ecosystems and Biodiversity (Teeb) ha ridefinito il modo in cui diamo valore agli ecosistemi e ai loro servizi, in Corporation 2020 distingue tra il modello tradizionale d’impresa, la Corporation 1920, e la Corporation 2020. La prima definisce priorità e strategie sulla base dell’interesse degli azionisti e punta a una crescita infinita sostenuta da un crescente indebitamento. Spende somme enormi in pubblicità e in lobbying. Sfrutta le risorse e scarica gli scarti delle sue attività sui più deboli. La Corporation 2020 si sforza invece di incorporare le proprie esternalità, allinea i suoi obiettivi con quelli della società, genera ricchezza reale e non solo spazzatura finanziaria. Fa crescere i propri dipendenti e produce capitale sociale senza saccheggiare il capitale naturale.
Non perdete l'occasione di assistere all'open lecture di Pavan Sukdhev il 20 maggio alle ore 10:30 in Sala Perego all'Università Bocconi di Milano e la sera alle 18:15 in Cascina Cuccagna!

Leggi >>
librerie
Kolibri
Se vuoi farci visita di persona, ci puoi trovare in centro a Bolzano, a 15 metri da piazza Walter, nella libreria che gestiamo come cooperativa senza fini di lucro.
Nel nostro negozio troverai libri in lingua italiana e tedesca: mettiamo eguale impegno nel curare la scelta e la qualità di entrambi i settori. Speriamo che la nostra identità bilingue ti piaccia: noi siamo convinti che sia uno dei nostri punti di forza. Leggi >>
Seguici su:
FaceBook Twitter Youtube Googleplus